martedì 13 marzo 2012

Pronti per il Tantra Yoga Bianco?



Si avvicina la mia prima giornata di Tantra Yoga Bianco che si terrà a Roma domenica 18 marzo 2012. Saremmo ben 20 a partire con il gruppo del mio centro yoga. Tutti rigorosamente in bianco. Lo scorso anno c’erano quasi 300 persone.

Il Tantra Yoga Bianco è una meditazione di gruppo nella quale ci si dispone in coppie seduti uno di fronte all'altro formando lunghe file parallele. Durante la giornata si praticano dai 6 agli 8 kryia che possono avere una durata variabile dai 31 ai 62 minuti. Ogni kryia avrà una postura, una focalizzazione degli occhi, un certo tipo di respiro e spesso anche un mantraA dirigere le danze saranno dei video del Mahan Tantrico Yogi Bhajan. Pare che alla sua morte nessuno gli sia succeduto, ma lui stesso lasciò il compito di “facilitatori” ad alcuni suoi discepoli.

Queste meditazioni, unite alla particolare predisposizione dei partecipanti creano una particolare rete di energia che assume una forma a “Z” irrompendo tra le file e distruggendo letteralmente i blocchi del nostro subconscio. 

La nostra mente produce ogni istante un’infinità di pensieri. Noi siamo coscienti solo di una parte di essi, mentre tutti gli altri si perdono nel nostro subconscio. Anche se non ne siamo al corrente, sono là ad influenzare la nostra mente e pronti ad emergere in ogni momento.

Il Tantra Yoga Bianco quindi agisce a livello profondo, alleggerendoci la mente. Le cause di infelicità infatti non vanno ricercate all’esterno, ma sono dentro di noi. Dipendono dal nostro approccio alla realtà degli eventi che ci circondano. Saper gestire la nostra mente e metterla al nostro servizio è fondamentale per vivere una vita piena e felice.

Domenica mi vivrò quest’esperienza e prontamente vi terrò aggiornati su questo blog.


Nessun commento:

Posta un commento